È stato scovato oggi un nuovo brevetto di Apple che dovrebbe garantire in futuro sugli iPhone una nuova fotocamera in grado di restituire degli scatti dall’incredibile risoluzione ma senza rinunciare alla qualità.

camera

Vi siete mai chiesti per quale motivo Apple, nonostante tutti i principali competitors facciano il contrario, abbia deciso di non aumentare i megapixel sulla fotocamera di iPhone 6 e 6 Plus ma di mantenere invece un sensore di 8MP?
La risposta è abbastanza semplice. Se da una parte più pixel possono garantire foto con una risoluzione migliore, concentrarne tanti in un’ottica dalle dimensioni contenute porta ad un’inevitabile perdita di qualità delle immagini in particolare con scarse condizioni di luce.
Ma un recente brevetto Apple potrebbe aver risolto il problema.
I futuri iPhone potrebbero essere in grado, tramite un sistema di stabilizzazione ottica come quello presente su iPhone 6 Plus, di effettuare una serie di scatti in sequenza con un unica foto per fondere in uno il risultato delle immagini catturate e garantendo così la miglior qualità possibile.



[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone