Ovviamente tutti ci chiediamo quali siano i danni, che la garanzia di Apple Watch coprirà. Eccoli svelati!

apple-watch-vmi-03

Se dovessi rompere lo schermo di Apple Watch, la garanzia coprirebbe il danno? Se la batteria dovesse sfaldarsi, la garanzia coprirebbe il danno? Se la scossa dovesse graffiarsi, la garanzia coprirebbe il danno? Se il cinturino dovesse rovinarsi, la garanzia coprirebbe il danno?

Questi sono i quesiti che tutti i futuri possessori di Apple Watch si domandano, ed ecco svelata la lista di ciò che la garanzia farà per noi.

  • Detriti sotto il vetro del display o anomalie dei pixel;
  • Riparazioni della copertura posteriore soltanto se non è stata manomessa;
  • Condensa nelle finestre del sensore della frequenza cardiaca.

apple-watch-vmi-02

 

Mentre i danni non coperti da garanzia, ma riparabili a pagamento sono i seguenti.

  • Corona digitale incrinata o mancante;
  • Abrasione o crepe dello schermo;
  • Danni a pulsanti o alla corona;
  • Copertura posteriore danneggiata;
  • Cinturini danneggiati;
  • Rimozione dei meccanismi di rilascio del cinturino.

Ed infine ciò che comporta l’annullamento della garanzia, e dell’assistenza anche al di fuori della garanzia.

  • Unità smontata o con parti mancanti;
  • Danni catastrofici, come distruzione di più parti;
  • Contraffazione di terze parti, con pezzi di ricambio e modifiche non autorizzate.

Insomma, comprare uno smartwatch Apple, e tenerlo al sicuro, forse è più difficile del previsto.

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone