Apple ha annunciato oggi, un richiamo volontario per tutti i Beats Pill XL, a causa della possibilità che la batteria potrebbe surriscaldarsi e rappresentare un rischio incendio.

Beats Pill XL ritirate perché a rischio di incendio

Apple  ha ritirato tutti gli altoparlanti, raccomandando a tutti i clienti di smettere di usarli, ed emetterà un rimborso di $ 325 come credito presso Apple Store, ai clienti interessati. Il richiamo non si estende ad altri prodotti Apple o Beats.

La Consumer Product Safety Commission statunitense osserva che il richiamo si applica a circa 222.000 altoparlanti venduti negli Stati Uniti da gennaio 2014 a giugno 2015, mentre Health Canada dice che circa 11.000 unità sono state vendute in Canada. Apple ha ricevuto otto segnalazioni di episodi di altoparlanti in surriscaldamento, tra cui uno che ha bruciato il dito di un cliente e uno che ha bruciato la scrivania di un cliente.

Ecco la nota di Apple:

Poiché la sicurezza dei clienti è priorità assoluta della società, Apple sta chiedendo ai clienti di smettere di usare i loro altoparlanti. I clienti che hanno acquistato un altoparlante Beats Pill XL, dovrebbero visitare il sito www.apple.com/support/beats-pillxl-recall per i dettagli su come restituire il loro prodotto ad Apple, e come ricevere un credito presso Apple Store o un pagamento elettronico di $ 325.

I Beats Pill XL sono stati introdotti da Beats by Dr. Dre a novembre 2013, prima dell’acquisizione di Apple nel 2014, e sono venduti in cinque colori: nero, cielo metallico, rosa, titanio e bianco. Apple rilascerà i rimborsi ai clienti interessati circa tre settimane dopo aver ricevuto gli altoparlanti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone