Secondo gli ultimi rumors, Apple, per i nuovi iPhone 6s e 6s Plus sfrutterà la stessa tecnologia SiP di costruzione già impiegata in Apple Watch.

iPhone 6s sarà caratterizzato dalla tecnologia SiP

 

Apple userà per i nuovi iPhone 6s e 6s Plus la stessa tecnologia SiP di costruzione già impiegata in Apple Watch.

Secondo ChinaTimes Apple si starebbe già preparando per realizzare una parte delle componenti interne di iPhone 6s e 6s Plus con tecnologia SiP.

Con la tecnica SoC, System on a Chip, processore, memoria RAM, porte e altro ancora sono integrati in un chip singolo. Passando invece alla tecnologia SiP diverse componenti costruite anche con processi diversi vengono integrate in un unico package in grado di contenere quasi tutte le parti di uno smartphone.

Apple potrebbe ridurre sensibilmente gli ingombri della scheda madre e delle componenti di iPhone, guadagnando spazio aggiuntivo che potrà essere sfruttato per ridurre ulteriormente spessore e peso o per integrare una batteria più capiente e nuove funzionalità.

Per il momento si tratta naturalmente di rumors, non ci rimane che attendere la presentazione dei nuovi dispositivi Apple per verificare il tutto.

[via]

 

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone