Secondo il New York Post il nuovo servizio Apple TV “È pronto e spaccherà”, costerà tra i 10 ed i 40 dollari al mese.

Il nuovo servizio Apple TV finalmente è pronto!

 

Secondo quanto riporta il New York Post il nuovo servizio “Apple TV è pronto e spacca” mentre le stime dell’abbonamento mensile indicano un prezzo compreso tra 10 e 40 dollari.

I riferimenti sono per un servizio di streaming per Apple TV con un pacchetto di canali in grado di sostituire le offerte degli abbonamenti TV via cavo, soprattutto per quanto riguarda le emittenti locali USA. Per diversi mesi i dirigenti di Cupertino avrebbero trattato con scarsi risultati con ABC, CBS, NBC e Fox ma per ottenere i diritti sui contenuti delle affiliate.

Il recente sblocco della situazione sarebbe derivato da un colpo di genio del team capitanato da Tim Cook che avrebbe esplicitamente richiesto a ognuna delle emittenti di ottenere i diritti delle proprie affiliate, in vista di un possibile accordo con Cupertino in grado di generare un nuovo flusso di ricavi per gli stessi contenuti.

rimangono diversi aspetti da sistemare, inclusa la quota del 30% richiesta da Apple nel caso in cui un utente effettui un abbonamento da Apple TV o all’intero di una app. Infine le dichiarazioni e i commenti sul nuovo servizio Apple TV, che sarebbe già pronto e di buona qualità, lasciano ben sperare per un lancio non distante nel tempo. È probabile che novità Apple TV saranno presentate in autunno.

Oltre al servizio streaming gli utenti aspettano da tempo un aggiornamento hardware di Apple TV che si pensa verrà presentato insieme al nuovo servizio.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone