Come parte del suo tentativo recente di migliorare le vendite in India, Apple starebbe lavorando per favorire il lancio di 500 località “Authorized Reseller Mobility” in 12 diverse città.

Apple espande notevolmente i retail store in India

L’azienda sta selezionando attivamente i partner del progetto, e oltre 100 sono già a bordo, ha detto NDTV Gadget. I rivenditori con in passato buone prestazioni come rivenditori Apple si dice di essere sempre in preferenza. La società ha individuato “micro mercati” all’interno di ogni città, ma ora è l’assunzione di un responsabile di progetto per limitare i siti dei negozi.

Anche se i negozi saranno di proprietà e gestiti da rivenditori indipendenti, Apple si dice che stia imponendo norme sulle dimensioni e la progettazione di ogni retail, e sta nominando i propri appaltatori per costruire. L’azienda contribuirà a formare il personale sui suoi prodotti.

Anche se la loro etichetta potrebbe suggerire un focus su iPhone, gli AMRS sono tenuti a vendere iPad, e vari accessori di terze parti per entrambi i dispositivi.

Per aiutare a sfondare, la società non sta solo perseguendo una nuova strategia retail ma assumere uno specialista di affari di governo che possa fare pressione sui piani regolatori ad adottare politiche Apple-amichevoli. Nel mese di giugno ha firmato un accordo con un quinto distributore di smartphone come parte di un piano per raddoppiare le vendite di iPhone nei locali in ciascuno dei prossimi tre anni.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone