Recenti dati affermano che Apple è riuscita a trovare la propria fetta di mercato per il suo ultimo iPad Pro; in leggero calo rispetto al 2014 le vendite di iPhone.

Stime Vendita iPad Pro iPhone

Dopo alune non rosee recensioni iniziali e presunti ordini inferiori alle attese, sembra che l’iPad Pro abbia trovato la propria fetta di mercato e ha colpito un determinato settore di utenti.

Stime Vendita iPad Pro iPhone

Una società di ricerca sostiene che il più grande tablet di Apple ha ricevuto una rilevante ascesa nell’ultimo trimestre del 2015 nonostante il suo prezzo elevato. Consumer Intelligence Research Partners (CIRP), afferma infatti che l’iPad Pro ha catturato una “quota significativa” del mercato dei tablet di Apple e ha raggiunto il 12% di tutti gli iPad venduti. Sempre nello stesso trimestre la società di ricerca ha anche indicato un cambiamento per le vendite di iPad: gli iPad mini venduti superano le vendite di iPad Air e diventano per la prima volta la categoria tablet più venduti di Apple. CIRP afferma che tutti i modelli combinati di iPad Mini raggiungono il 47% delle vendite di iPad, (sempre nello stesso trimestre preso in considerazione) rispetto al 40 per cento per i modelli iPad Air. Nello stesso periodo del 2014, le vendite di iPad mini rappresentavano il 32% della fetta di vendite.

Ecco come si esprime Mike Levin, socio e co-fondatore di CIRP:

“Per la prima volta, iPad mini ha avuto una quota maggiore delle vendite rispetto all’ iPad Air. iPad mini ha fatto molto meglio di quanto abbia fatto un anno fa nello stesso periodo di riferimento, in parte a causa dei prezzi più accessibili sia perché i diversi modelli disponibili permettono di definire meglio il target di utilizzo.”

Continuando ad analizzare i dati che CIRP presenta, si evince come la quota totale di nuovi modelli di iPhone 6s sia sceso sotto la quota dell’allora nuovo iPhone 6 nel 2014, stesso discorso vale per l’iPhone 6s Plus rispetto al iPhone 6 Plus. Molti clienti continuano a scegliere l’iPhone 6 e 6 Plus “vecchi” di una generazione, o anche di due generazioni precedenti come gli iPhone 5s. Naturalmente, non conosciamo le cifre esatte dei dispositivi attivati nell’ultimo trimestre del 2015 finchè Apple non rilascerà i dati ufficiali.

Tuttavia, almeno per quanto riguarda il iPad Pro, sembra che Apple abbia fatto centro ancora una volta. L’unica vera domanda sarà se queste attivazioni saranno sufficienti a invertire la tendenza a ribasso delle vendite di iPad che Apple ha subito in questi ultimi due anni.

[via]

 




Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone