Avete fatto sostituire il Tasto Home del vostro iPhone 6s da un riparatore non autorizzato Apple? Il vostro smartphone preferito potrebbe non funzionare più!

iPhone 6s Tasto Home KO

Apple ha confermato che la sostituzione del Tasto Home con TouchID, effettuata da un tecnico non autorizzato da Apple, potrebbe disabilitare il vostro iPhone permanentemente, con un errore numerico chiamato “53”, come riporta il Guardian.

Il problema si verifica quando il Tasto Home con rilevamento delle impronte digitali, è stato sostituito da un tecnico non ufficiale, ed è aggiornato alle ultime versione software Apple, ovvero iOS 9 o superiore.

Questa giusta problematica, si è presentata a tantissime persone negli USA, a conferma della veridicità di questo blocco imposto da Apple, per evitare la manomissione delle componenti originali del nostro iPhone 6s.

Kyle Wiens del famoso sito iFixit, ci spiega:

La pagina errore numero 53 sul nostro sito ha avuto più di 183.000 visite, facendoci comprendere che questo è un grosso problema per gli utenti Apple. Il problema si verifica se il riparatore cambia il Tasto Home con TouchID, o attacco per il cavo Lightning.

In seguito alla sostituzione del componente interno, il software esegue dei controlli per assicurarsi che si stiano ancora utilizzando dei componenti originali. Se così non dovesse essere, iOS blocca automaticamente lo smartphone. Non vi è alcun avvertimento, e non c’è modo attualmente esistente, per “riportare in vita” il nostro iPhone.

 

È palesemente chiaro, che questo è un sistema di sicurezza davvero avanzato, volto alla protezione del nostro iPhone, e alla nostra sicurezza.

Non avvaletevi mai di riparatori non autorizzati!

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone