Oculus lancia la sfida ad Apple, insinuando che i loro Mac non siano dei buoni prodotti. Niente VR per gli amanti Apple, a quanto pare.

Oculus, Mac

Nel corso di un recente evento stampa di Xbox, Shacknews ha avuto l’opportunità di parlare con il fondatore dell’Oculus VR, Palmer Luckey, chiedendogli se la società prevede di implementare il supporto del prodotto, sui Mac di ultima generazione.

In risposta alla domanda, Luckey ha detto che:

Il supporto di Oculus Rift per i Mac, dipende solo da Apple. La società ha bisogno di dare priorità a molta più GPU di fascia alta. Se Apple costruirà una macchina in grado di gestire il nostro hardware, Oculus VR e Mac si innamoreranno.

È possibile acquistare un Mac Pro da 6000$ Mac Pro, con la qualità maggiore della linea AMD Fire Pro D700, ma ancora non rispecchierebbe le nostre specifiche consigliate.

 

Quindi, se a Cupertino non si danno una mossa, potenziando i propri Mac, il Rift non vedrà mai la luce nel mondo Apple?

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone