Apple sta progettando di importare e vendere iPhone ricondizionati in India, in questo modo molte più persone avranno tra le mani iPhone.

Apple presto venderà iPhone ricondizionati in India

Apple presto renderà disponibili iPhone ricondizionati in India, perché questa scelta? Semplice, in questo modo molte più persone avranno iPhone come telefono in quanto i prezzi saranno più bassi.

Il ministro delle telecomunicazioni Ravi Shankar Prasad ha detto: “Una richiesta per un’applicazione di Apple per quanto riguarda l’importazione di iPhone pre-posseduti certificati per la vendita in India è stata ricevuta dal ministero dell’ambiente e delle foreste”.
Non è ancora stata presa una decisione del governo sull’opportunità o meno di concedere l’applicazione proposta da Apple.
Tutto ciò ha senso come strategia di mercato in India, dal momento che riduce il costo di ingresso per gli aspiranti clienti che sperano di entrare nell’ecosistema iOS.
Come uno dei grandi, ancora in crescita dei mercati smartphone, Apple ha spinto ad aumentare la sua penetrazione di mercato in India negli ultimi anni. Secondo una recente previsione di IDC, l’aumento di vendite del telefono in India è uno dei modi che Apple ha per guidare la crescita continua nella sua attività di iPhone, dopo che il mercato ha iniziato a raggiungere il punto di saturazione negli Stati Uniti, Europa occidentale ed in Cina.
L’azienda di Cupertino ha recentemente fatto un’altra applicazione per il Dipartimento di politica industriale e di promozione (DIPP) dell’India per la creazione ufficiale di Apple Store nel paese. Ha anche studiato la possibilità di crescere il proprio mercato enterprise nel paese, così come la pianificazione di investire $ 25 milioni in un nuovo complesso di uffici in India, che porterà circa 4.500 posti di lavoro nella zona durante il processo di costruzione.
Nel 2015, la Mela ha finalmente superato la soglia 1000000000 $ di vendite in India per la prima volta. Chiaramente l’azienda ha in programma di provare a migliorare il record di quest’anno!

[via]

 

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone