L’ultimo aggiornamento di WhatsApp 2.12.17 su iOS permette di scrivere, tramite dei simboli, in grassetto corsivo e barrato. Ecco come fare!WhatsApp, Scrivere, Corsivo, Grassetto, Sbarrato

L’ultimo aggiornamento della famosissima applicazione di messaggistica WhatsApp che raggiunge la versione 2.12.17 riportava, nel suo changelog ufficiale, solamente la correzione di alcuni bug (bug fixes); in realtà sotto il cofano ci sono delle piccole novità che ci permettono di scrivere in grassetto, corsivo e barrato. Il servizio di messaggistica istantanea infatti darà la possibilità, a tutti i suoi utenti, di rendere più comunicativo il testo dei messaggi in chat. Cosa, peraltro, già presente sull’ app “nemica” Telegram.

Ma come si fa a scrivere su WhatsApp le parole in corsivo, in grassetto o sbarrate? Ecco i tre semplici trucchi

Scrivere in grassetto: Per mettere il grassetto ad una parola o una frase basta inserirla tra due asterischi in questo modo *parola o frase* .

Scrivere in corsivo: Per chi, invece, volesse riportare le parole di qualcuno in un messaggio o volesse semplicemente utilizzare il corsivo su WhatsApp, la parola deve essere inserita tra due trattini bassi, in questo modo _parola o frase_ .

Sbarrare una parola: Si può anche barrare una parola o una frase. Il procedimento è molto simile ai due precedenti. Basterà inserire la parola o la frase tra due tilde in questo modo: ~parola o frase~ .

E’ anche possibile combinare insieme due o più elementi di quelli citati qui sopra. Questa novità è in fase di rollout ma stando alle nostre prove funziona già a tutti in Italia, fatta eccezione per Whatsapp Web. Le scritture in grassetto, corsivo e sbarrato vengono ricevute sia sui dispositivi iOS che hanno la versione 2.12.17 sia da quelli Android che hanno la 2.12.560 e successive.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone