È appena stato trovato un cadavere all’interno della sala conferenze del Campus Apple di Cupertino, scoperto dai dipendenti oggi.

Campus Apple, Cadavere, Cupertino

La polizia ha dichiarato che sta lavorando ad un’indagine, iniziata subito dopo aver trovato una persona morta all’interno della sala conferenze nel Campus Apple a Cupertino.

Maureen Naylor di KTVU, aveva twittato alle 9:10 PDT, parlando appunto di questa vicenda. Ha anche scritto su Twitter 19 minuti dopo, che lo sceriffo, ovvero il portavoce della contea di Santa Clara, non poteva confermare la morte del soggetto, ma con il passare delle ore, le cose si sono evolute. Mat Keller di ABC7 News, aveva anch’esso condiviso alcune immagini dello sceriffo, ed Apple ha preferito non commentare l’accaduto.

TMZ ha poi acquisito l’audio proveniente dalla radio della polizia,riguardante appunto gli eventi in atto, ma è stato comunque difficile decifrare completamente il file.

Secondo il file audio dello sceriffo, un dipendente è stato coinvolto in una discussione all’interno del Campus Apple, trovato poi morto con una ferita alla testa, provocata forse da un colpo di pistola.

Keller ha poi riportato, che la persona trovata morta nella sala conferenze era un uomo, e che è stata effettivamente trovata una pistola nelle vicinanze.

Subito dopo, il portavoce dello sceriffo della contea di Santa Clara, ha confermato ai giornalisti, che la persona trovata morta nella sala conferenze era effettivamente un dipendente Apple.

Non ci sono poi stati ulteriori aggiornamenti. Vi terremo comunque informati!

Aggiornamento: La polizia conferma il suicidio di un ingegnere di soli 25 anni, che ha deciso di farla finita con un secco colpo di pistola alla testa. Non ne sappiamo la motivazione, ma ovviamente si pensa a problemi in famiglia o di coppia.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone