Non ci crederete mai, ma Tim Cook, a detta del sito Wikileaks, era stato scelto da Hillary Clinton, come possibile Vice Presidente degli USA.

Hillary Clinton, Tim Cook, Vice Presidente USA

Una nuova email trapelata dal sito Wikileaks, ci rivela oggi, che il CEO di Apple Tim Cook è stato nominato come potenziale vice presidente degli Stati Uniti d’America, candidato per Hillary Clinton.

Cook prende il nome accanto ad altre figure tecnologiche e di business, tra le quali Mary Barra, Michael Bloomberg, Ursula Burns, Bill Gates, Melinda Gates, Muhtar Kent, Judith Rodin, e Howard Schultz.

Un’altra e-mail trapelata da Lindsay Roitman, ha rivelato che Tim Cook ha chiesto un incontro 1 vs 1 con la Clinton, per discutere sulla possibile questione.

Il tutto è stato fatto in questi giorni, per un semplice motivo: dire un no di persona. Cook ha chiaramente rifiutato l’offerta quindi? Non lo vedremo come vice presidente degli Stati Uniti d’America? Mai dire mai!

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Non hai ancora la nostra app? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! https://itunes.apple.com/it/app/appzein/id978698927?l=en&mt=8

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! https://www.youtube.com/user/StratosRulez

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone