L’amatissimo formato digitale audio diffuso in tutto il mondo, ovvero il famoso MP3, è stato recentemente dichiarato morto dai suoi creatori.

MP3

L’MP3, ovvero l’iconico formato mondiale per la compressione musicale, diffuso dagli anni 2000 in poi, e presente anche su moltissimi vecchi iPod, è stato dichiarato morto dai suoi stessi creatori.

La licenza della suddetta tecnologia è stata in mano ad un’azienda tedesca, che prende il nome di Fraunhofer Institute. In una dichiarazione, l’istituto ha rivelato che sta mettendo fine alle licenze di brevetto, inerenti a tutti i software legati al mondo dell’MP3. È chiaramente la fine di un’era!

Inventato intorno agli anni ’80, questo standard musicale diventò popolarissimo in tutto il mondo, grazie anche ai lettori MP3, che contribuirono alla diffusione di brani musicali da utente ad utente.

Chiunque abbia almeno 20 / 25 anni ricorderà probabilmente, che per scaricare uno dei primi brani in quel formato, si doveva aspettare delle ore, a causa delle connessioni parecchio lente dell’epoca.

Il formato digitale al momento più usato nel mondo, è l’Advanced Audio Codec (AAC).

Gli stessi sviluppatori dichiarano che l’AAC è nettamente migliore del vecchio MP3, confermando la sua morte nei prossimi anni.

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone