Apple abilita ufficialmente adesso Apple Pay Cash per tutti gli utenti con iOS 11.2 su iPhone, ma solo per gli Stati Uniti ovviamente.

Apple Pay Cash, iOS 11.1, iOS 11

Apple ha rilasciato questo sabato il nuovo iOS 11.2 in anticipo, per risolvere un grave problema che interessava parecchi utenti. Nello specifico si tratta di un bug del 2 dicembre, che potete scoprire tramite questo link.

Con l’arrivo di questo nuovo aggiornamento però, Apple aveva promesso di rilasciare anche la funzione Apple Pay Cash, ovvero un modo del tutto innovativo per inviare e ricevere denaro da altri utenti Apple, grazie all’applicazione messaggi, e alla funzione iMessage. Questo però non è accaduto, fino ad oggi.

Il nuovo servizio di pagamento peer-to-peer di Apple, progettato per consentire trasferimenti rapidi di denaro da persona a persona, è da oggi, e da adesso, disponibile per tutti gli utenti residenti nel territorio statunitense. Si, perché in Italia, anzi in Europa, non è ancora disponibile, e nessuno sa quando e se lo sarà mai.

Per poter utilizzare questo servizio in sostanza, bisogna possedere o un iPhone con iOS 11.2 installato, o un Apple Watch con almeno watchOS 4.2, che verrà rilasciato forse questa o la prossima settimana.

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone