Quali smartphone sono i più sicuri al mondo ad oggi? Apple è sempre il leader del settore, ed Android no? La SecurityLab ci delucida!

Top, Smartphone, Sicuri, iPhone

Una recente analisi inerente agli aggiornamenti di sicurezza, che prende in considerazione diversi smartphone, mette al primo posto Apple, con una sola critica in particolare. Per quanto riguarda i marchi Android, solo due hanno ottenuto una decente valutazione, che non arriva però neanche alla metà della sicurezza di un iPhone.

La SecurityLab ha twittato recentemente una tabella, esaminato tre diversi fattori:

  1. Il tempo più breve nel pubblicare un aggiornamento per protezioni e correzioni, in seguito al rilevamento di una vulnerabilità;
  2. Il ritardo massimo nel rendere l’aggiornamento disponibile a tutti;
  3. Per quanto tempo un dispositivo è supportato con aggiornamenti di sicurezza.

Apple è stata valutata verde in tutte le categorie. Il tempo più breve per rilasciare un aggiornamento è stato misurato in giorni: Apple rilascia aggiornamenti disponibili per tutti in un unico giorno, supportando dispositivi di anni addietro, ad eccezione di iPhone 5c.

Essential Phone e Google sono stati gli unici due marchi Android ad aver ottenuto punteggi ragionevoli, sebbene entrambi non raggiungano neanche la metà della sicurezza di un normale iPhone, anche di vecchia data.

Windows Phone è davanti ad Android però!

Insomma, Android sempre meno sicuro, mentre Apple lo è sempre?

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone