Apple è una delle aziende che sta guadagnando moltissimo grazie ai suoi prodotti rivoluzionari. Ma se Apple fosse nata in Italia, avrebbe così tanti soldi? Ebbene no.

In Italia, infatti, l’azienda sarebbe stata costretta a pagare il 44% di tasse in più. Dal 2007 al 2011 Apple ha pagato agli USA tasse con una pressione fiscale fino al 31,75% contro la media del 35%, vale a dire 20,9 miliardi di dollari. In Italia ne avrebbe pagati almeno 14 miliardi in più. 33 miliardi in più se fosse stata assoggettata dalla pressione fiscale più alta registrata nel Paese: 68,5%.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone