Analizzando il Nuovo iPad, si è scoperto che il processore prodotto da Samsung, l’A5X è più grande dell’A5, tutto questo per apportare ad alcune modifiche alla struttura del processore stesso.

Il merito è di ChipWorks, sito specializzato nell’analizzare i chip di ogni genere. In questo caso ha confrontato il processore A5X con i due precedenti processori dell’iPad: A5 (presente nell’iPad 2 e iPhone 4S) e A4 (progettato per iPad di prima generazione e presente in iPhone 4).

Le differenze sostanziali sono le dimensioni: il processore A5X è notevolmente più grande degli altri due; non solo, la GPU quad-core richiede più spazio nel substrato. Inoltre la DRAM è stata collocata diversamente per evitare surriscaldamenti.

Il nuovo A5X è ampio circa 165 mm², ben il 310% in più rispetto all’A4, e quasi due volte più largo del NVIDIA Tegra 3, ormai suo acerrimo nemico.

Questo sembrerebbe un passo indietro, i processori dovrebbero diventare sempre più potenti e piccoli man mano che la tecnologia avanza. Si spera che un futuro A6 quad core sia più piccolo e strutturato ancora meglio degli attuali processori.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone