Il Nuovo iPad sfornato da Apple, attrae tutti. Anche i ladri. Oggi parleremo di un episodio accaduto a Bergamo dove una ragazza è stata picchiata per rubarle un iPad.

Mentre tornava a casa, una giovane di 19 anni a Martinengo è stata aggredita da un estraneo che aveva notato un iPad nella sua borsa. Dopo aver recuperato la borsa con dentro il contenuto, tra cui un cellulare e il borsellino, l’uomo è scappato lasciando la ragazza a terra. L’aggressore è stato poi identificato grazie alla ragazza, che dalla sala d’ospedale nella quale è ricoverata per aver riportato numerosi traumi al volto, ha indicato i lineamenti necessari per riconoscere l’uomo. Si tratta di un 32enne marocchino clandestinamente in Italia, con precedenti di droga e furti. Il riconoscimento è avvenuto tramite una foto segnaletica mostrata alla ragazza essendo stato già schedato l’immigrato, che ora è stato arrestato per rapina e lesioni.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone