Nella serata di ieri, Intel ha lanciato una nuova linea di processori Ivy Bridge Quad Core con transistor 3D che, molto probabilmente, Apple utilizzerà nella nuova generazione di Mac.

Ivy Bridge introduce anche una tecnologia dei transistor su cui Intel lavora da 11 anni. Passando dai classici transistor piatti e bidimensionali ai nuovi transistor tridimensionali, i “tri-gate transistor,” Intel è riuscita a migliorare sia le prestazioni che l’efficienza energetica con un aumento minimo dei costi di produzione.

Anche la grafica è un settore chiave per i nuovi processori. Ivy Bridge supporta la risoluzione 4K e sarà caratterizzato da un incremento delle prestazioni del 60 per cento rispetto all’attuale generazione di chip Sandy Bridge.

Sicuramente, se Apple decidesse di montare questi nuovi processori sui nuovi Mac, molti utenti rimarranno soddisfatti delle elevate prestazioni.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone