Recentemente un “falso” sito, Scoopertino, ha riportato che la casa di Cupertino ha intenzione di dare inizio all’era retrò, riproponendo prodotti del passato, iniziando quindi da un ri-rilascio del mitico Apple II.

Un comunicato stampa da parte dell’azienda Californiana (apparentemente) afferma:

L’Apple II ha dato alla luce l’industria dei computer. Ora è di nuovo incinta – questa volta con possibilità illimitate.

Il “nuovo Apple II” rappresenta un passo nel passato in termini di prestazioni e complessità. Un processore da 1MHz combinato alla mancanza di porte Ethernet, WiFi e USB per evitare distrazioni.

Scoopertino riporta:

Apple non sta lasciando nulla al caso, con il nuovo Apple II sta lavorando con i partner per incuriosire i clienti con un ricco ecosistema. Intel sta sviluppando un chip ancora più lento per produrre una nuova generazione di Apple II. Adobe, desideroso di fare la pace con Apple, presenterà una “versione tutta testo” Photoshop.

Scoopertino rileva inoltre:

Nei casi in cui la maggior parte delle persone vedono un pezzo da museo, Apple vede un nuovo flusso di entrate.

Il nuovo Apple II sarà lanciato il 14 maggio ad un prezzo di partenza di 4.995 dollari. L’abbonamento Apple Care sarà venduto separatamente.

Voi lo acquisterete? Fatecelo sapere tramite i commenti!

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone