Whitey Bluestein, analista del settore wireless, di fronte agli operatori internazionali riunitisi al Summit di Barcellona, ha fermato che Apple è pronta a diventare un vero e proprio operatore mobile

In particolare, secondo Whitey Bluestein, la società di Cupertino vorrebbe battere sul tempo Google e diventare un operatore virtuale, di seguito riportiamo le sue dichiarazioni:

  • Apple nel prossimo futuro fornirà servizio dati, voce e roaming, direttamente ai propri clienti;
  • Apple inizierà offrendo pacchetti dati per dispositivi mobili acquistabili congiuntamente  all’iPad;
  • ai clienti che acquisteranno un iPhone offrirà l’attivazione di pacchetti dati e programmi internazionali di roaming attraverso l’iTunes Store.
  • Apple fornirà pacchetti voce, dati e messaggistica direttamente ai suoi clienti possessori di iPhone, come alternativa al loro attuale operatore;

Se tutto ciò dovesse diventare realtà, sarebbe una grande conquista per Apple che potrà fornire ai suoi clienti un servizio veramente completo.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone