La richiesta di Apple riguardo l’introduzione di nuove Nano SIM sembra essere finita nel dimenticatoio, così Apple ha deciso di attuare delle modifiche allo standard per ottenere l’approvazione.

L’idea di Apple sarebbe anche comoda, SIM più piccole per guadagnare spazio all’interno del dispositivo, ma per attuare questa idea ha bisogno dell’approvazione dell’ETSI, che ha rimandato varie volte il giudizio, a fine di far guadagnare tempo alla società di Cupertino nell’attesa di un responso da parte degli operatori telefonici.

Un’altra motivazione che spinge l’ETSI a respingere l’introduzione dello standard Nano – 4FF – è che esteticamente le Nano somigliano a delle Micro SIM, così qualcuno potrebbe erroneamente mettere una Micro SIM nel vano progettato invece per una Nano. Apple ha così deciso di prendere provvedimenti e ha modificato il design del nuovo standard così da rendere le Nano incompatibili con i vani per Micro SIM. L’approvazione è incerta, ma sembra che fino al 2013 continueremo ad usare SIM standard e Micro SIM.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone