Qualche giorno fa, un rumor dichiarava che Apple aveva chiesto aiuto alla nota società Kespersky, nota software house di programmi antivirus, per garantire una maggiore protezione per i propri Mac. Oggi arriva la smentita da parte di Apple.

Kaspersky ha comunicato ad Apple la sua previsione relativa a un possibile diffondersi di nuovi malware sulle piattaforme OS X, in conseguenza al numero crescente di dispositivi presenti sul mercato. La constatazione è frutto di un’analisi condotta dal team russo in modo del tutto indipendente da Cupertino. La mela morsicata, messa al corrente del risultato, ha ufficializzato la propria disponibilità a collaborare su eventuali falle in termini di sicurezza, ma senza lanciare alcun SOS o richiesta di aiuto come ipotizzato nei giorni scorsi.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone