Nei giorni scorsi un rumor riportava l’allontanamento di Apple da Samsung per la fornitura di chip e altri componenti con l’intenzione da parte della società di Cupertino di rivolgersi ad  Elpida.

Tale notizia aveva causato una perdita di 10 miliardi di dollari in valore di mercato per Samsung e quindi sembra che quest’ultima abbia avviato la produzione di nuovi chip a 36-nanometri nel tentativo di riparare al danno causato dal rumor secondo cui Apple si sarebbe rivolta ad Elpida. Korea Times riporta che la nuova generazione dei nuovi chip sarà utilizzata per i dispositivi Apple:

Samsung sta aumentando la produzione di DRAM usando una tecnologia di elaborazione più raffinata a 36-nanometri per Apple come da accordo. Non ha piani per ridurre la produzione dei chip. Il report da Taiwan è esagerato. Apple cerca sempre di diversificare i canali per la fornitura di componenti. Per quanto riguarda gli schermi ed i chip Apple si sta rivolgendo a diversi clienti che includono Samsung, tuttavia, questo non significa che non saremo più uno dei più importanti clienti di Apple.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone