Aaron Sorkin, conosciuto per aver scritto la sceneggiature del pluripremiato film The Social Network, ma che ora si dedicherà alla stesura della sceneggiatura della pellicola dedicata a Steve Jobs, è stato intervistato proprio su quest’argomento alla conferenza D10 organizzata da All Things Digital.

Dopo aver scritto la sceneggiatura della pellicola che ha esaltato l’ascesa al successo di Zuckerberg, Aaron Sorkin si dedicherà completamente al film prodotto da Sony, che si baserà sulla biografia ufficiale di Steve Jobs.

Alla conferenza D10 Sorkin è stato intervistato a riguardo ed ha dichiarato:

“Lavorare a questo film richiederà tanto tempo, e per farlo ci vuole una bella dose di coraggio; è come scrivere un film su i Beatles, quando si scrive una sceneggiatura incentrata sulla vita di grandi personaggi che hanno scritto un pezzo di storia moderna ci vuole sempre molto fegato”

Durante l’intervista al D1o a Sorkin è stato anche chiesto se il suo prossimo personaggio sarà un eroe positivo o un anti eroe come va di moda nel cinema.

La sua risposta:

“Il mio personaggio deve essere per forza un eroe. Devo considerarlo tale, devo capire quali aspetti abbiamo in comune, quali siano i suoi punti di forza e quindi difenderli e metterli alla luce a tutti i costi , come se dovessi presentare il mio personaggio a Dio e spiegargli perché lui deve entrare in paradiso”

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone