Un file recentemente rilasciato dal Pentagono, ha rivelato che Steve Jobs venne arrestato nel 1975 per il mancato pagamento di una multa per eccesso di velocità.

20120611-163848.jpg

Il file, tenuto nascosto fino ad ora, é stato acquisito da Wired grazie ad una richiesta avvenuta attraverso il Freedom Information Act;

Nel 75′ Jobs ricevette una multa per eccesso di velocità pari a 50$ ma non la pagò; fermato successivamente dalla polizia per un controllo sul possesso di droga ed alcol, nel compilare un questionario sulla sicurezza, mancò di riferire questa multa non pagata. Ovviamente la polizia se ne accorse e Jobs fu subito arrestato; il fermo non durò però tantissimo, infatti pagata la multa Steve Jobs venne subito rilasciato.

A riguardo Jobs dichiarò:
“Non avevo intenzione di falsificare il questionario sulla sicurezza, ma non ritenevo necessario segnalare quella multa non pagata”

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone