“Apple ha perso un genio creativo e visionario e il mondo ha perso un formidabile essere umano”. Queste le parole che si trovavano sulla home page del sito Apple, e ora noi di AppleZein vogliamo cercare di far risorgere in qualche modo Steve Paul Jobs, raccogliendo per voi le sue frasi più celebri.

1) Il  vostro tempo è limitato, perciò non sprecatelo vivendo la vita di qualcun altro. Non rimanete intrappolati nei dogmi, che vi porteranno a vivere secondo il pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui zittisca la vostra voce interiore. E, ancora più importante, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione: loro vi guideranno in qualche modo nel conoscere cosa veramente vorrete diventare. Tutto il resto è secondario.

2)Ricordarmi che morirò presto è il più importante strumento che io abbia mai incontrato per fare le grandi scelte della vita. Perché quasi tutte le cose – tutte le aspettative di eternità, tutto l’orgoglio, tutti i timori di essere imbarazzati o di fallire – semplicemente svaniscono di fronte all’idea della morte, lasciando solo quello che c’è di realmente importante. Ricordarsi che dobbiamo morire è il modo migliore che io conosca per evitare di cadere nella trappola di chi pensa che avete qualcosa da perdere. Siete già nudi. Non c’è ragione per non seguire il vostro cuore.

3)Sii un parametro di qualità. Alcune persone non sono abituate a un ambiente in cui è prevista l’eccellenza

4)Quando avevo 17 anni lessi una frase che diceva qualcosa tipo: “Se vivrai ogni giorno pensando che potrebbe essere l’ultimo, quasi certamente un giorno avrai ragione”. Mi impressionò a tal punto che da quel giorno e per gli ultimi 33 anni, mi guardo nello specchio tutte le mattine e mi chiedo: ” se oggi fosse l’ultimo giorno della mia vita, farei ciò che sto per fare oggi?” E ogni volta che la risposta è stata “no” per troppi giorni a fila, capivo che dovevo cambiare qualcosa.

5)La creatività è collegare le cose. Quando chiedi a persone creative come hanno fatto a fare qualcosa, si sentono quasi in colpa perchè non l’hanno realmente creato, hanno soltanto immaginato qualcosa. E dopo un pò è sembrato ovvio, questo perchè sono stati capaci di collegare le esperienze vissute e sintetizzarle in nuove cose.

6)E’ solamente dicendo ‘no’ che puoi concentrarti sulle cose veramente importanti.

7)Essere il morto più ricco del cimitero non m’interessa. Andare a letto la sera e sapere che abbiamo fatto qualcosa di meraviglioso, ecco ciò che m’importa.

8)Vedete, noi non coltiviamo la maggior parte del cibo che mangiamo. Indossiamo vestiti cuciti da altre persone. Parliamo una lingua che altre persone hanno sviluppato. Usiamo una matematica che altre persone hanno creato. Voglio dire, il nostro è un costante prendere. E’ una sensazione fantastica, estatica, creare qualcosa che invece ti fa sentire all’interno del grande bacino dell’esperienza e della conoscenza umana.

9)Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore.

10)nessuno vuole morire. Anche chi vuole andare in paradiso non vuole morire per arrivarci. E nonostante tutto, la morte è la destinazione che condividiamo tutti, nessuno gli è mai sfuggito.

11)Ogni tanto un prodotto rivoluzionario appare, cambiando tutto il resto… Apple è stata fortunata a introdurre alcune cose che hanno cambiato il mondo.

12)I nostri amici su al nord spendono oltre cinque miliardi di dollari in ricerca e sviluppo e tutto quello che sembrano fare è copiare Google e Apple.

13)Penso che se fai qualcosa che risulti essere molto buono, allora devi metterti a fare qualcos’altro di magnifico, non fermarti per troppo tempo. Pensa solo a cosa fare dopo.

14)Pixar è l’azienda creativa più tecnologicamente avanzata; Apple è l’azienda di tecnologia avanzata più creativa.

15)La morte con tutta probabilità è la più grande invenzione della vita.

16)Mi piacerebbe che sviluppare dei buoni prodotti fosse facile come firmare un assegno. In questo caso, Microsoft avrebbe prodotti buoni

17)And One more thing…

Steve Jobs è morto il 6 ottobre 2012, ma il suo spirito rimarrà sempre vivo in Apple e nei suoi prodotti….STAY HUNGRY,STAY FOOLISH

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone