Nel corso degli anni Apple ha inserito alcuni sensori nei suoi dispositivi per far capire al commesso al Genius Bar se quel dispositivo ha avuto contatti con fluidi per evitare di spacciare il danno come problema software e quindi farsi sostituire il computer gratuitamente.

Questo Mac ha ben 10 sensori, 2 in più rispetto a quelli che ci sono nel MacBook Air e nel MacBook Pro senza Retina. Può sembrare un po’ ingiusto perché un dispositivo del genere costa molto ma è proprio per via del costo di fabbrica e del display Retina che Apple vuole impedire di essere “truffata” e sostituire i dispositivi solo quando davvero hanno problemi hardware.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone