L’ufficio per lo sviluppo economico del Nevada ha approvato il recente accordo che lo stato aveva stipulato con Apple e che prevedeva il pagamento di 89 milioni di dollari in tasse da parte di Cupertino per la costruzione di un data center nei pressi di Reno

Apple ha in mente di costruire un data center da 350 acri nei pressi di Spark, vicino Reno, ed assumerà circa 200 lavoratori a contratto per la costruzione e più di 35 lavoratori a tempo indeterminato, con una paga di 25$ l’ora, una volta ultimata la costruzione.

Apple ha anche preso un impegno ha costruire uno store nel centro cittadino di Reno.

Secondo lo studio di un analista l’attività di Apple nella zona porterà un vantaggio economico all’area interessata di circa 340 milioni di dollari:

“Apple ha ricevuto forti incentivi fiscali per investire nella zona, e l’area di Reno ha ottenuto enormi benefici finanziari; nel giro di 10 anni Cupertino investirà più di 1 miliardo di dollari per la costruzione del data center, la sua attività e mantenimento e per l’avvio di un suo store nella città di Reno”

Apple sta fortemente intensificando la sua presenza di data center raddoppiando gli sforzi dopo la creazione del primo centro dati e della solar farm da 20MW.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone