Apple lo scorso 12 Settembre ha presentato oltre alla nuova linea di iPod ed al nuovo iTunes anche l’iPhone 5, ed ha mandato in pensione altri prodotti e servizi come Ping e l’iPhone 3GS. La stessa sorte è capitata anche al famoso bumper, che Cupertino ha deciso di non vendere per il nuovo melafonino. Scopriamo insieme i perchè di questa scelta e cerchiamo anche di capire per quale motivo un simile accessorio sarebbe inutile nell’iPhone 5

Anche se Apple continua a vendere sul proprio sito e negli store sul territorio il bumper per iPhone 4 e 4S, non sembra ci sia l’intenzione di aggiornare questo prodotto per il nuovo iPhone 5. Per quale motivo è stata presa questa decisione e perché il nuovo iPhone non ne ha bisogno?

Per capire meglio spieghiamo i motivi che hanno portato Apple a creare il bumper per iPhone 4. Una delle peculiarità dell’iPhone 4 è quella di avere l’antenna che gira attorno alla cornice del melafonino, anzi è proprio la banda metallica, che fa da cornice all’iPhone, a funzionare come antenna. Questa particolare disposizione, comporta che quando l’iPhone viene afferrato in un determinato modo, il contatto tra la mano e la cornice metallica causa una caduta immediata del segnale; problema che ha causato non poche grane ad Apple con il famoso Antennagate.

Per evitare che tutto ciò accadesse Apple fece uscire il bumper che permetteva di evitare il contatto tra mano e antenna, proteggendo quindi da cadute di segnale; alto motivo che ha spinto Cupertino a rilasciare questo accessorio, il fatto che in caso di eventuale caduta, essendo il vetro anteriore e posteriore leggermente sopraelevati rispetto alla cornice metallica, il vetro rimaneva completamente scoperto con possibili rotture anche in caso di caduta nei bordi. Il bumper ha permesso di offrire protezione al prezioso vetro dell’iPhone 4 anche in caso di caduta accidentale lungo i bordi.

Il bumper non verrà prodotto per iPhone 5 ed il motivo è molto semplice: non c’è alcun motivo per aggiornare questo accessorio, l’iPhone 5 non ne ha bisogno.

Infatti il nuovo smartphone made in Cupertino ha un design completamente rinnovato che risolve totalmente i problemi che hanno afflitto l’iPhone 4 e 4S. Per cominciare l’antenna non è più disposta lungo la cornice del telefono, ma è presente al di sotto delle bande di vetro che stanno sopra e sotto il pannello posteriore in alluminio; disposizione questa che risolve completamente il problema dell’antennagate.

Inoltre, ora il vetro che costituisce il display anteriore e le coperture dell’antenna posteriormente, non è più sopraelevato ma risulta invece completamente incastonato a livello della cornice, venendo protetto proprio da quest’ultima, senza più la necessità del bumper; una caduta lungo i bordi verrebbe attutita proprio dalla banda metallica che funge da cornice. Per rompersi il vetro, l’iPhone 5 dovrebbe cadere a faccia in giù, ed anche in questo caso la rottura sarebbe molto difficile vista la presenza del Gorilla Glass 2, del 20% più resistente rispetto al vetro presente nei modelli di iPhone precedenti.

Quindi, niente bumper….iPhone 5 si protegge da solo

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone