In seguito alle numerose segnalazioni degli utenti, si è capito che molte cose non vanno per il verso giusto con iOS 6 e la connessione Wi-FI del nuovo iPhone 5.

Andando a leggere numerosi forum, ci si rende conto di quale tipo di problema stia colpendo la connettività dell’iPhone 5: molti utenti lamentano velocità estremamente basse con il Wi-Fi (comprese tra i 0,5 Mbps e i 2,5 Mbps), altri non riescono neanche ad aprire un semplice sito web. Qualcuno è riuscito a risolvere il problema disabilitando la crittografia WPA2 e affidandosi a quella WEP, che però in termini di sicurezza non è sicuramente il massimo. Altri hanno risolto sostituendo l’iPhone 5, ma non tutti sono comunque riusciti a risolvere questo fastidioso problema al Wi-Fi.
Sulle pagine del supporto Apple, il thread dedicato è cresciuto a dismisura fino a superare le 23 pagine.
Apple pare essere a conoscenza del problema; ecco quanto riferito da un utente:
“Ho già parlato con l’AppleCare iPhone e sono decisamente consci del problema; anzi, gli ingegneri Apple ci stanno già lavorando su. Ho chiesto se si trattasse dell’hardware o del software, ma mi è stato risposto che l’incompatibilità con WPA 2 appare basata sul software mentre la non-connettività dipende probabilmente dall’hardware. In ogni caso, stanno ancora tentando di capire cosa sia successo.”

Può consolare il fatto che Apple è già al lavoro per correggere questi difetti del Wi-Fi, e che in tempi brevi verrà trovata una soluzione definitiva; inoltre i dispositivi colpiti, rapportato al totale di iPhone 5 venduti, non sono poi così tanti, il problema sembra essere abbastanza limitato.

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone