L’interesse di Apple per le nuove tecnologie, è sempre stato un punto cardine per la società Californiana. Sembra che Apple abbia preso contatti con una società Australiana Microlatch specializzata nel riconoscimento delle impronte digitali.

Ricordiamo che a lugli di quest’anno, Apple aveva avviato l’acquisizione di un’altra società specializzata in questa tecnologia che prende il nome di AuthenTec.

Sembra che Apple sia interessata ad implementare un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali sui prossimi dispositivi. Le funzioni che un lettore d’impronte potrebbe mettere in atto sono infinite come ad esempio attivare o disattivare Find My iPhone, sbloccare il proprio dispositivo con la lettura delle impronte, lanciare iTunes, approvazione di un pagamento su AppStore.

Sicuramente questa tecnologia sarebbe molto apprezzata da parte degli utenti ma Apple deve stare attenta a non far lievitare ancora il prezzo del proprio dispositivo e sopratutto non aumentare lo spessore di quest’ultimo.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone