Nuovi guai legali per Apple in arrivo. Una fotografa svizzera ha infatti denunciato l’azienda californiana per aver usato impropriamente l’immagine ravvicinata di un occhio nelle campagne di marketing del nuovo MacBook Pro

 

La fotografa svizzera Sabine Liewald ha sporto denuncia contro Apple per l’uso improprio di un’immagine, quella raffigurante il primo piano di un occhio, come materiale pubblicitario dei nuovi MacBook Pro con display Retina. Secondo la fotografa l’azienda californiana ha si acquistato i diritti d’uso dell’immagine per usi definiti “solo a scopo di layout”, ma non aveva tuttavia il diritto di utilizzarli come materiale di marketing per software commerciali. La Liewald, anche se non protetta dal copyright degli USA, è comunque tutelata dalla Convenzione di Berna, un accordo stipulato da diversi stati a livello internazionale, tra i quali USA e Svizzera, che stabilisce il reciproco riconoscimento dei diritti d’autore.

Sabine Liewald ha quindi chiesto il pagamento dei danni ed il calcolo dei profitti ottenuti da Apple per l’uso di questa fotografia.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone