Con il lancio di iTunes 11, Apple ha modificato radicalmente la struttura di iTunes modificando ed eliminando alcune funzioni che hanno fatto la storia di iTunes. In questo articolo le andremo a raggruppare e cercheremo di trovare un metodo per ripristinarle.

1. Cover Flow

Cover Flow è stata una caratteristica peculiare di iTunes 7 nel 2006. Questa funzione permetteva di sfogliare tutti gli album che avevamo su iTunes mostrando anche una certa fluidità quando scorrevamo con il trackpad.

Con iTunes 11, Apple ha completamente eliminato questa visualizzazione a favore di quella attuale che mostra gli album a scorrimento. La funzione, però, è ancora attiva sui dispositivi mobile.

2. Rimuovere Duplicati

Quando creiamo album o carichiamo canzoni, potrebbe capitare che ci siano diversi duplicati delle canzoni all’interno degli album.

Per impostazione predefinita, iTunes non ti consente di ri-aggiungere un altro file musicale se lo hai già aggiunto, ma gli incidenti accadono e le librerie di grandi dimensioni possono sovrapporsi.

Da iTunes 10.7, Apple ha aggiunto un comodo strumento che, con un seplice click, raggruppava tutti i file duplicati in una pagina e potevamo cancellarli tutti contemporaneamente. Con iTunes 11, Apple ha eliminato questa funzione che potrà essere svolta da applicazioni scaricate da internet come TuneUp.

3. iTunes DJ

Con iTunes 11, Apple elimina questa comoda funzione che permetteva di creare playlist personalizzate nelle quali potevamo scegliere le canzoni da riprodurre, brani da togliere, brani più ascoltati, brani con un numero determinato di stelle ecc.

4. Riproduzione Album senza Pause

Un’altra funzione eliminata da Apple, è la possibilità di ascoltare un intero brano senza inserire pause disattivando la funzione di dissolvenza.In iTunes 11 la funzione di riproduzione dei brani funziona bene, ma non possiamo più scegliere quali brani attivare e quali no.

5. Finestre Multiple

Stranamente, con iTunes 11, Apple ha eliminato anche la possibilità di aprire più finestre di iTunes contemporaneamente. Questa funzione risultava abbastanza utile quando ad esempio intanto che ascoltavamo la radio, volevamo sincronizzare un dispositivo iOS in un’altra finestra.

6. La barra laterale

Quando gli utenti hanno aperto per la prima volta iTunes 11, hanno subito notato l’assenza della tanto amata barra laterale che ci permetteva di navigare all’interno di iTunes in modo semplice e veloce. Con iTunes 11, Apple ha deciso di nascondere questa barra permettendo agli utenti di avere un interfaccia unica e minimale.

Per ripristinarla è sufficiente andare nel menu Vista delle Preferenze e attivare la voce “Mostra barra laterale”.

7. Controlli rapidi e Mini Lettore

Il nuovo mini lettore, fa molto di più rispetto al passato. Anche in questo caso, però, mancano alcune cose importanti come ad esempio la regolazione del volume o l’indicatore di progresso che ci mostra a che punto è la canzone.

È comunque possibile accedere alle impostazioni del volume senza lasciare il mini player. Dobbiamo infatti fare clic sull’icona AirPlay e regolare il volume master, oppure fare clic sulla copertina dell’album e regolare il volume dalla finestra pop-up . Ma la barra di avanzamento? È ormai scomparsa.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone