La Charlotte Observer riporta che Apple ha depositato i progetti per raddoppiare le dimensioni delle sue celle  a combustione nel suo centro in Maiden (North Carolina) fino a 10 Megawatts. Le 50 celle a combustione adiacenti il data center dovrebbero essere operative entro gennaio.

Apple nei documenti depositati presso la commissione N.C. Utilities ha dichiarato che le celle saranno alimentata da biogas. Apple inoltre sta creando il suo impianto a celle combustibili con due enormi parchi di pannelli solari per raggiungere l’obiettivo di utilizzare il 100% di energia rinnovabile in tutti i suoi data center. Questo è un ottimo risultato per Apple che come si sa è sensibile nei confronti della tutela della natura basti pensare ai suoi programmi di riciclo.

In conclusione l’impianto Apple in North Carolina è ritenuto il più grande impianto degli Stati Uniti che non è di proprietà di una società di terze parti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone