Un bambino di soli 4 anni ha salvato sua madre svenuta, grazie all’aiuto di Siri, l’assistente virtuale di Apple contenuto nei nostri iPhone.

Siri, Bambino, 4 anni, Aiuto, Mamma

Sembra proprio che Siri abbia salvato la vita di una donna incinta, abitante del Galles, permettendo ad un bambino di soli quattro anni di chiedere aiuto facilmente, dopo che sua madre ha perso conoscenza.

Beau Austin del Pembrokeshire, nel Galles del Sud, ha scoperto che sua madre, Jess, si trovava a terra svenuta, a causa degli effetti collaterali dei farmaci per il malessere mattutino. Il bambino, che era abituato a parlare con gli assistenti digitali come Siri ed Alexa, ha usato di sua iniziativa l’iPhone di sua madre, per far comporre il numero di emergenza del Regno Unito, ovvero il 999, per richiedere soccorso.

La BBC riferisce che il bambino ha detto all’operatore “la mia mamma è malata”, e quando poi la signora Austin si è ripresa abbastanza da confermare il suo indirizzo, è poi svenuta una seconda volta. Beau è stato poi istruito dall’operatore su come mantenere sua madre cosciente, fino all’arrivo dell’ambulanza.

Beau afferma di aver imparato come chiedere a Siri aiuto, dopo averlo visto fare in TV.

La storia di Beau dimostra quanto sia importante che i bambini conoscano il loro indirizzo di casa, compreso il loro codice postale, ma anche come utilizzare nel modo corretto la tecnologia.

Insomma, affidarsi alla tecnologia nel modo giusto, può salvare delle vite? mi sa proprio di si!

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il mio Mercatino: https://goo.gl/oqZeQj

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguimi su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.