Secondo la fonte di oggi, un uomo di Roma è stato salvato dal suo Apple Watch, dopo aver captato i primi sintomi di un infarto.

Apple Watch, Chiudere, Telefonate

Il vostro orologio potrebbe salvarti la vita un giorno. Ed infatti, è proprio quello che è successo a Vincenzo Bottiglieri, ex maestro di sci, attualmente un pensionato di 65 anni.

Tutto iniziò proprio questa domenica, quando il suo Apple Watch cominciò a vibrare in maniera continua, mentre stava potando gli alberi in giardino. Successivamente, l’uomo si accorse di aver ricevuto una notifica, che lo informava di alcune variazioni del suo battito cardiaco, che risultava essere irregolare. Vincenzo, che conduce una vita sportiva tra tennis ed altri hobby, come quello del giardinaggio, interruppe subito la sua attività.

Dopo un po’ di riposo però, iniziarono dei classici dolori alle braccia, sospettando di essere semplicemente stanco. Prese un antinfiammatorio per alleviare quel dolore, ma non si rese conto di essere alle prese con i primi sintomi di un infarto.

Durante la notte il suo smartwatch riprese a vibrare ininterrottamente, più forte della volta precedente, con conseguente altra notifica. Il secondo campanello d’allarme non passò inosservato, e lunedì mattina Vincenzo si presentò al pronto soccorso dell’ospedale San Camillo, dove gli diagnosticarono un infarto in atto, e l’ostruzione di una arteria al 98%.

Vincenzo adesso sta bene, ma ha seriamente rischiato di morire. Ringrazia ancora Apple ed il suo Apple Watch, che fu un acquisto a dir poco azzeccato.

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il mio Mercatino: https://goo.gl/oqZeQj

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguimi su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.