Apple starebbe per lanciare un nuovo servizio in stile Netflix, per abbonamenti comprendenti giochi disponibili su iOS.

Gaming, Netflix, Apple, Abbonamento

Secondo la fonte di oggi, Apple starebbe pianificando di lanciare un nuovo servizio di abbonamento, incentrato sul mondo dei giochi. Un rapporto del sito Cheddar infatti, cita cinque fonti anonime che suggeriscono come Apple stia parlando con alcuni sviluppatori di giochi, per far parte di un nuovo servizio di abbonamento in procinto di lancio.

Simile a Netflix, gli utenti pagherebbero una tariffa fissa per l’accesso illimitato ad una selezione di titoli, chiamato semplicemente “abbonamento”. Ulteriori dettagli come prezzi o disponibilità non sono ancora stati condivisi.

Un servizio di abbonamento ai giochi potrebbe potenzialmente aprire nuove vie di guadagno per titoli di giochi più seri, piuttosto che titoli come Candy Crush che favoriscono gli hook coinvolgenti, rispetto alla narrativa profonda ed al gameplay ricco.

Una possibilità è che Apple sottoscriva agli sviluppatori accordi di esclusività, che porteranno ad una serie di titoli di gioco disponibili solo sulle piattaforme iOS, esclusive ed annessi.

Tra l’altro, proprio nelle ultime settimane, si parla dell’arrivo di un nuovo prodotto volto solo al mondo del gaming, ovvero il nuovo iPod touch 7G, che dovrebbe fare la sua apparizione durante il prossimo evento Apple, che si terrà, secondo i rumors, durante il mese di marzo.

Insomma, un modo nuovo per fornire contenuti esclusivi e migliori?

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il mio Mercatino: https://goo.gl/oqZeQj

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguimi su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.