Secondo la fonte di oggi, Huawei avrebbe promesso ai propri dipendenti dei premi per coloro che riescono a rubare segreti ad Apple.

Huawei, Paga, Dipendenti, Segreti, Apple

L’azienda cinese chiamata Huawei, secondo la fonte di oggi, usa delle tattiche “dubbie” per provare a decodificare la tecnologia di Apple, oltre che a quella di altri concorrenti nel mercato dell’elettronica, come conferma un rapporto di ieri sera.

A novembre, ad esempio, un ingegnere Huawei ha avviato lo sviluppo di un nuovo smartwatch, rintracciando un fornitore che attualmente aiuta Apple ad assemblare il sofisticato sensore per il rilevamento della frequenza cardiaca su Apple Watch, come affermato dal The Information. La persona ha organizzato un incontro con la pretesa di poter offrire un contratto di produzione all’azienda, cercando poi invece i dettagli su Apple Watch, come ha confermato un dirigente anonimo del fornitore, che ha subito comunicato ad Apple l’accaduto.

L’ingegnere di Huawei era accompagnato da ben quattro altri ricercatori, e la fonte dice che il gruppo abbia passato più di un’ora e mezza a chiedere di Apple Watch.

Inoltre, Huawei avrebbe utilizzato tattiche molto simili contro aziende come Cisco, Motorola e Akhan Semiconductor. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sostiene infatti che l’azienda cinese abbia un programma che premia i dipendenti per il furto dei dati, con bonus migliori in base a che tipo di informazioni riescono a portare a galla.

Un precedente portato a buon fine, molto recente a dire il vero, ha coinvolto sempre Apple, che ha visto farsi bellamente copiare un connettore cardine del recente MacBook Pro. Il MateBook Pro 2018 di Huawei infatti, che ha un nome similare a quello del MacBook Pro, casualmente, monta codesto connettore.

Un’altra presunta tattica è quella di parlare con persone che in passato hanno lavorato con Apple, o con la sua catena di approvvigionamento. Si parla di veri e propri interrogatori, che fanno emergere, raramente, diversi dettagli dell’azienda Californiana.

Insomma, è una cosa legale da fare?

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il mio Mercatino: https://goo.gl/oqZeQj

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguimi su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.