Secondo quanto riportato dalla fonte di oggi, Apple sarebbe intenzionata a cancellare iTunes, la creazione di Steve Jobs.

iTunes Logo

L’app iTunes per Mac e Windows sembra essere arrivata al capolinea definitivo, ma non perché vada male o altre pessime ed errate informazioni che potrei darvi, perché va così bene, che Apple ha deciso di estendere le sue potenzialità, scindendo ogni singola sezione in tre diverse nuove applicazioni per MacOS.

Secondo un rapporto pubblicato proprio oggi dal famoso sito Bloomberg News, redatto dal giornalista Mark Gurman, le aspettative in vista per il WWDC 2019 sono ben diverse da ciò che pensavamo. Si parla proprio della rimozione dell’applicazione iTunes, che fece il suo debutto al Macworld del gennaio 2001.

iTunes è stato, ed è tutt’ora, il modo in cui gli utenti Apple ascoltano musica, guardano film, programmi TV, ascoltano i podcast e gestiscono i loro dispositivi per quasi due decenni.

Quest’anno, Apple è finalmente pronta ad entrare all’interno di in una nuova era tecnologica, in balia dei servizi sotto abbonamento che hanno ormai preso piede nel mondo.

Apple sta per lanciare un trio di nuove applicazioni per Mac, ovvero Musica, TV e Podcast, in sostituzione all’unificato iTunes. Questi cambiamenti vanno di pari passo con l’avvicinarsi al mondo iOS, che attualmente vanta tutte applicazioni separate per i servizi che ho appena elencato. Inoltre, ci tengo a precisare che le modifiche dovrebbero avvenire solo ed esclusivamente con il nuovo macOS 10.15, che verrà presentato a giorni, e rilasciato entro la fine dell’anno.

Effettivamente, siamo in un’era nella quale ormai non è necessario sincronizzare il proprio dispositivo iOS tramite porta USB sul Mac. Io personalmente, non collego i miei iPhone ed iPad praticamente mai all’iMac, perché fondamentalmente è una cosa della quale passo fare a meno: sincronizzo i backup con iCloud tramite rete WiFi in casa, ricarico via cavo d’alimentazione o basetta wireless, scarico app e musica da Apple Store ed Apple Musici, quindi non ne ho minimamente bisogno.

Insomma, è forse una genialata quella che sta per fare Apple?

Vi ricordo che AppleZein.net, trasmetterà  in DIRETTA, interamente in lingua Italiana, l’intero evento del nuovo iOS 13, tramite la pagina apposita YouTube.com/c/applezein/live. Il tutto inizierà  giorno 3 giugno dalle ore 18:15.

Potete seguire l’evento anche tramite la nostra applicazione gratuita per iPhone ed iPad chiamata iAppZein, attivando le notifiche, che trovate tramite questo link, oppure grazie al nostro canale Telegram, che trovate su quest’altro link.

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il mio Mercatino: https://goo.gl/oqZeQj

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguimi su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.