Tutti ne parlano, tutti lo desiderano, tutti lo comprano. L’Apple Watch è uno degli strumenti tecnologici di maggior successo dell’azienda di Cupertino e lo dimostrano i dati delle vendite.

Apple Watch, Spot, Vita

In linea generale il mercato degli smartwatch sta attraversando un periodo particolarmente florido. Durante il 2018 le vendite degli smartwatch sono aumentate del 61% e i produttori hanno visto salire i propri guadagni del 51%, raggiungendo una cifra che si attesta sui 5 miliardi. I leader di questo mercato sono tre: Apple, Samsung e FitBit, i tre player rappresentano circa l’88% delle vendite con l’azienda di Cupertino leader assoluta.

L’importanza degli smartwatch si nota dal mercato americano. Negli Usa il 16% della popolazione adulta indossa uno smartwatch, un dato in assoluto sviluppo considerando il 12% registrato nel 2017. Le offerte delle catene che si occupano di elettronica, infatti, sono spesso rivolte verso questo prodotto. La fascia che va dai 18 ai 34 anni è quella che, prevalentemente, sceglie di acquistare uno smartwatch e che gode quindi di una notevole spinta. Questo dato secondo gli analisti è destinato a cambiare poiché, l’avvento di Apple Watch Series 4 e delle sue nuove funzionalità in grado di monitorare il cuore in tempo reale, potrebbero avvicinare un bacino d’utenza più “anziano”. Inoltre, il 15% degli utenti utilizza uno smartwatch per controllare altri dispositivi elettronici ed elettrodomestici. L’Apple Watch è diventato, dunque, uno status symbol e noi vi sveliamo i 7 motivi per cui è importante acquistarlo.

Apple Watch 4 lascia lo smartphone a casa

Chi ne acquista uno non può più fare a meno. Con l’Apple Watch 4 si può lasciare lo smartphone a casa ed utilizzare le nuovissime eSim attraverso il servizio Vodafone OneNumber e condividere il proprio numero di telefono e la propria offerta (con Giga e minuti) con la eSim presente nell’Apple Watch (Serie 4 GPS + Cellular) per rimanere connessi anche quando lo smartphone non si trova nei paraggi. Per attivarlo bastano un paio di click dall’App o dal sito vodafone.it: per chi acquista il servizio entro 6 mesi, i primi 3 sono gratuiti, dopo di che costa 5 euro al mese.

Supera le aspettative

Il nuovo Apple Watch supera qualsiasi aspettativa. provate a camminare con passo spedito o a salire su uno step: quel minuscolo personal trainer che avete arrotolato al polso è in grado di accorgersene e di chiedervi se per caso vi interessa che ne monitori i risultati, per poi darvi un report a fine allenamento con esercizio svolto, calorie consumate e battito cardiaco registrato.

Il riconoscimento automatico dell’allenamento, infatti, non si sa con quale magia, riconosce esattamente l’attività svolta e fornisce avvisi su quando iniziare l’allenamento dando crediti retroattivi.

Sono disponibili anche due nuovi tipi di allenamento, Yoga e Trekking, che monitorano le calorie bruciate e i minuti di esercizio.

È attento alla nostra sicurezza

Apple Watch è in grado di capire se la persona che lo indossa è caduta, analizzando la traiettoria compiuta dal polso e l’accelerazione dell’impatto.

A quel punto arriva una notifica: «Sembra tu sia caduto, serve aiuto?» e la doppia opzione, «Sì, ma sono ok» o «Chiama i soccorsi».

In questo secondo caso (o anche se dopo la notifica si rimane immobili per più di 60 secondi) Apple Watch chiama i servizi di emergenza e invia un messaggio ai numeri che si sono salvati in precedenza come contatti di emergenza.

Walkie talkie

Con Apple Watch si può tornare ad utilizzare il walkie talkie, sempre con lo stesso strumento. Se si è connessi a wi-fi o a rete cellulare basta selezionare con chi vogliamo parlare tra i nostri contatti e iniziare una conversazione, tenendo “premuto” lo schermo dello smartwatch e rilasciando poi per l’invio.

Se già vi siete votati ai messaggi vocali questa ne è la versione pro: dipendenza pura.

Monitora il nostro cuore

Con watchOS 5, l’Apple Watch analizza in background il ritmo cardiaco in modo intermittente e invia una notifica se rileva anomalie o se il battito aumenta o scende sotto una soglia specificata.

E se la funzione ECG (l’elettrocardiogramma che Apple Watch riesce a effetuare usando contemporaneamente i dati rilevati dalla Digital Crown e dal cardiofrequenzimetro elettrico posizionato nella parte posteriore in cristallo) in Italia per il momento non è ancora disponibile, l’analisi del proprio battito è incredibilmente precisa e affascinante.

La sfida agli amici!

Con Apple Watch si possono sfidare gli amici durante le attività di gaming. Notifiche durante il giorno e report a fine e inizio giornata rendono la questione chiudere i cerchi un punto di principio con se stessi e a sorpresa, sfruttando un sottile senso di colpa misto al gusto della sfida insito nell’essere umano, riescono a motivarti a muoverti di più – già che “ti mancano 5 minuti di camminata veloce per chiudere il cerchio dell’esercizio”, che fai, non scendi a bere un caffè? Per così poco.

Con Apple Watch si ha tutto sotto controllo

Avere un Apple Watch significa avere tutto sotto controllo. Questo vuol dire che potrete decidere di ricevere notifiche solo per le mail del capo, e non delle altre, solo di WhatsApp o social, perché Apple Watch per voi è tempo libero e non lavoro, o di tutto, perché non volete perdere di vista niente di quello che accade sul vostro telefono. È tutto altamente personalizzabile: approfittatene.

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il mio Mercatino: https://goo.gl/oqZeQj

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguimi su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Share.

Comments are closed.