Apple ha appena lanciato un nuovo programma di sostituzione gratuita per alcuni iPhone 6s ed iPhone 6s Plus.

iPhone 6s, Sostituzione, Apple, Gratis

Usi ancora un vecchio iPhone 6s, o semplicemente ne hai uno chiuso nel cassetto di casa tua? Da pochi giorni, Apple ha lanciato un nuovo programma di riparazione per alcuni iPhone 6s ed iPhone 6s Plus, che non si accendono più. Ecco come verificare se il vostro iPhone 6s è idoneo per il programma di sostituzione completa senza pagare.

Apple afferma che il nuovo programma di riparazione copre un numero limitato di dispositivi iPhone 6s ed iPhone 6s Plus, prodotti tra ottobre 2018 ed agosto 2019. In alcuni casi, questi dispositivi potrebbero non essere in grado di accendersi, a causa di una componente che potrebbe non funzionare correttamente.

Ma come scoprire se il vostro smartphone Apple è idoneo per il programma di riparazione?

Una delle cose più belle dei programmi di riparazione Apple, è che la società rende incredibilmente facile scoprire se sei idoneo per il programma stesso. Vi basterà inserire il numero seriale del vostro iPhone 6s, tramite questa pagina ufficiale Apple, e se dovesse essere idoneo per il cambio gratuito, verrete reindirizzati alla pagina dedicata per richiedere assistenza.

Insomma, non perdete tempo, e verificate se il vostro vecchio iPhone può ancora rinascere gratuitamente?

Fammi sapere la tua! Commenta sui vari Social Network di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una maglietta, felpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

[via]

Share.

Comments are closed.