Coop, Voce, Promozione, Offerta

Offerta CoopVoce TOP 50 a 9,50 euro: tutto quello che c’è da sapere

  • 9 Dicembre 2020

La telefonia è in continua evoluzione, sempre più aziende provano a proporre tariffe nuove che possano affermarsi su tutto il territorio nazionale.

Coop, Voce, Promozione, Offerta

La grande presenza di operatori virtuali sostenuti da infrastrutture di ottimo livello sta influendo in modo significativo sul mercato e sulla crescita dello stesso. Tra le aziende più importanti c’è CoopVoce, quest’ultima capace di proporre interessantissime offerte a costi competitivi. Nelle prossime righe si analizzeranno nello specifico le origini dell’azienda CoopVoce e le caratteristiche dell’offerta CoopVoce Top 50 con: 50 giga, minuti illimitati, 1000 SMS a 9,50 euro.

CoopVoce le origini

Per capire al meglio CoopVoce è fondamentale conoscerne le origini, questa azienda è il primo operatore virtuale di telefonia mobile lanciato in Italia, è operativo dal 1° giugno 2007. Il progetto nacque dall’intesa tra la compagnia TIM ed il celebre marchio Coop Italia, quest’ultimo utilizzava la rete TIM per sfruttare le frequenze UMTS/GSM/LTE fornendo un servizio di qualità. Nel 2020 CoopVoce è diventato un FULL MVNO, dotandosi di propria infrastruttura tecnologica, mantenendo però la rete mobile di Telecom Italia. 

Top 50 che offre 50GB in 4g, 1000 SMS e minuti illimitati

CoopVoce propone sempre offerte per rispondere alle esigenze dei clienti, tra tutte si è particolarmente distinta la Top 50; quest’ultima garantisce 50GB di traffico rete in 4G, minuti illimitati e 1000 SMS da poter utilizzare verso i numeri nazionali, il tutto a 9.50 euro mensili. La SIM ha un costo di 10 euro con 5 euro di traffico telefonico incluso. La tariffa è attivabile sia dai nuovi clienti che dai possessori di una vecchia SIM CoopVoce.

CoopVoce permette di utilizzare tutti i giga, gli sms e i minuti in roaming nei Paesi dell’UE (Unione Europea) ma non è valida nelle aree extra UE dove vengono applicate tariffe internazionali legate alla nazione interessata.

Attivazione

L’attivazione della promozione CoopVoce Top 50 è disponibile dal 19 novembre 2020 al 13 gennaio 2021 e può avvenire attraverso diverse metodologie. I già clienti possono inoltrare la richiesta di attivazione con: Area clienti del sito ufficiale, App CoopVoce, inviare un SMS al numero 4243688 digitando il messaggio SI TOP 50, chiamare il 188 o l’assistenza automatica al 4243688. CoopVoce invierà un messaggio di conferma al momento dell’attivazione.

App dedicata

Pur essendo un operatore virtuale Full MVNO CoopVoce mette a disposizione dei propri clienti un’App dedicata, questa è gratuita e permette di controllare a 360 gradi ogni servizio attivo e progressione dell’offerta. L’applicazione ufficiale garantisce anche la possibilità di aggiungere pacchetti supplementari in caso si abbia bisogno di un numero maggiore di gigabyte o SMS, di ricaricare e notifica l’utente in caso di novità contrattuali o promozioni favorevoli.

Credito insufficiente

In alcuni casi si può incorrere nella dimenticanza di ricaricare la propria SIM e nel conseguente credito insufficiente per riavviare l’offerta, in questo caso questa viene sospesa per 30 giorni e si potrà chiamare ed effettuare operazioni di messaggistica utilizzando il piano tariffario base. Mentre per la connessione dati, in caso di credito insufficiente, questa viene inibita e non ci saranno decurtazione sul credito residuo. È molto importante essere a conoscenza del fatto che bisogna ricaricare la propria SIM entro i 30 giorni affinché si possa usufruire di nuovo dell’offerta, altrimenti quest’ultima verrà disattivata e necessiterà di una successiva riattivazione. Precisamente CoopVoce mette a disposizione 1 settimana, ai successivi 30 giorni, per poterla riattivare; riattivazione possibile gratuitamente grazie al servizio clienti al numero 188.

Conclusioni

L’offerta CoopVoce 9,50 euro è davvero molto interessante. Per chi è alla ricerca di una soluzione che permetta di avere giga, minuti ed SMS ad un prezzo contenuto quello che propone CoopVoce è senz’altro da valutare.