”AppleZein

MacBook Pro M1 | RECENSIONE ITA COMPLETA

Oggi vi mostro la recensione completa del MacBook Pro M1 13 pollici, il portatile potente e decisamente molto veloce.

MacBook Pro, M1, 13 pollici, Recensione, Italiana



Vi presento oggi la mia personale recensione del MacBook Pro 13 pollici con chip M1, il nuovo processore creato interamente da Apple, che mostra delle prestazioni veramente incredibili, sprigionando potenza e velocità mai vista prima d’ora nel mondo dei Mac portatili.

Le caratteristiche di questo prodotto sono davvero molteplici, come un’ottima portabilità quotidiana, schermo davvero super ed editing video davvero rapido.

Vi lascio alla video recensione completa. Buona visione!

Una volta provato questo potente gioiellino Apple, non tornerete più indietro!

DESIGN Corpo completamente in alluminio satinato molto bello al tatto, anche se il design generale non è cambiato in nulla dal modello precedente;

Compatto, portatile e non troppo pesante da portare in giro.

COLORI Silver e Space Grey.
DISPLAY Display Retina;

True Tone;

LCD IPS da 13,3 pollici con risoluzione 2560×1600 pixel;

Luminosità di 500 nit, forse un po’ bassina per usare il Mac in giro. Se siamo in casa o in ufficio non si nota assolutamente questa illuminazione di livello medio;

Sensore di luce ambientale.

DIMENSIONI E PESO Altezza/Spessore 1,56 cm;

Larghezza 30,41 cm;

Profondità 21,24 cm;

Peso 1,4 Kg.

PROCESSORE Chip M1 super potente con CPU 8‑core (4 performance core e 4 efficiency core);

GPU 8‑core;



Neural Engine 16‑core;

8/16 GB di RAM;

(Mostrare test final cut con confronto iMac e parlarne insieme a GeekBench).

FOTOCAMERA FACETIME HD 720p.
RICARICA e CONFEZIONE Tramite cavo USB-C / USB-C ed alimentatore da 61W.
BATTERIA Batteria non male! Apple dichiara ben 20 ore di autonomia continua, ma in realtà con il mio utilizzo sono riuscito a fare circa 12/15 ore massimo (Comunque un grosso passo avanti rispetto ai modelli precedenti).
APPUNTI 3 microfoni in array con direzionali di alta qualità studio;

Tastiera: scrittura molto fluida e precisa, soprattutto nelle ore serali grazie alla tastiera illuminata, abbastanza, ma non troppo;

Touch ID: preciso ed infallibile da usare per sbloccare il Mac o pagare tramite Apple Pay;

Trackpad Force Touch grande, preciso anch’esso e multi-funzione: zoom, switch, scorrimento e molto altro;

Wi‑Fi 6 802.11ax;

Bluetooth 5.0.

NEGATIVI L’unica nota negativa che mi sento di sottolineare oggi, è la mancanza di memoria RAM più potente in fase di configurazione, che arriva ad un massimo di 16GB, ma avrei voluto almeno un 32GB. C’è da dire che anche 16GB sono ottimi grazie all’ottimizzazione proprio del chip M1, che non consuma parecchie risorse, perché ci stava, come ciliegina sulla torta, per rendere questo Mac ancora più top e performante.
ARCHIVIAZIONE Fino a 2TB di SSD.
PREZZO a partire da 1.479€, anche se il mio specifico modello costa 1.709€ con 16GB di RAM invece che 8GB (Link per acquistarle su Amazon).
CONCLUSIONI A quale tipo di persona è destinato? A coloro che vogliono grande potenza, fare editing video serio con Final Cut Pro, gestire lavoro, scuola e tutto ciò che implica un lavoro professionale. Ottimo per tutto, ma se lo sforzate… regge botta davvero bene!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una magliettafelpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs



Da 11 anni cerco di dare un senso al mondo del web, trovando sempre strade nuove da intraprendere, con un tocco di follia.