AppleZein.net

WhatsApp CI RIPENSA e sposta la data dell’AGGIORNAMENTO PRIVACY





Sconti Tech

WhatsApp decide di rinviare le nuove modifiche alla privacy che hanno creato confusione sulla condivisione dei dati a Facebook.

WhatsApp Logo

WhatsApp ha annunciato che sta ritardando le modifiche controverse sull’aggiornamento privacy che tanto stanno facendo discutere in questi ultimi giorni. La nuova politica sarebbe dovuta entrare in vigore a Febbraio ma Facebook ha deciso che posticiperà il cambiamento di tre mesi.

La notizia è stata annunciata tramite il blog dell’azienda, dove hanno aggiunto che “c’è stata molta disinformazione che ha causato preoccupazione”:

Ora stiamo posticipando la data in cui alle persone verrà chiesto di rivedere e accettare i termini. A nessuno verrà sospeso o cancellato il proprio account l’8 febbraio. Faremo anche molto di più per chiarire la disinformazione su come funzionano la privacy e la sicurezza su WhatsApp. Andremo quindi dalle persone per rivedere gradualmente la politica al proprio ritmo prima che nuove opzioni di business siano disponibili il 15 maggio.

WhatsApp spiega inoltre la sua attenzione alla privacy e alla sicurezza di tutti gli utenti:

WhatsApp è stato costruito su un’idea semplice: ciò che condividi con i tuoi amici e la tua famiglia rimane tra di voi. Ciò significa che proteggeremo sempre le tue conversazioni personali con la crittografia end-to-end, in modo che né WhatsApp né Facebook possano vedere questi messaggi privati. È per questo che non conserviamo i registri di chi invia messaggi o chiamate. Inoltre, non possiamo vedere la tua posizione condivisa e non condividiamo i tuoi contatti con Facebook. Con questi aggiornamenti, niente di tutto ciò sta cambiando. Invece, l’aggiornamento include nuove opzioni che le persone avranno per inviare messaggi a un’azienda su WhatsApp e fornisce ulteriore trasparenza su come raccogliamo e utilizziamo i dati. Sebbene non tutti oggi facciano acquisti con un’attività su WhatsApp, riteniamo che più persone sceglieranno di farlo in futuro ed è importante che le persone siano consapevoli di questi servizi. Questo aggiornamento non espande la nostra capacità di condividere dati con Facebook.

L’arrivo di questo comunicato tuttavia arriva dopo che applicazioni concorrenti come Telegram e Signal hanno visto un’enorme crescita di popolarità dopo che gli utenti hanno visto in WhatsApp un posto non più sicuro per scambiare messaggi.

Fammi sapere la tua! Commenta sui vari Social Network di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una maglietta, felpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

[via]