AppleZein.net
Sconti Tech


iPhone 12 può portare GRAVI RISCHI ai pazienti cardiaci





Sconti Tech

I magneti combinati con le radiofrequenze degli iPhone 12 possono interferire con molti dispositivi medici.

iPhone 12, Rischi, Cardiaci, Magsafe

Un nuovo studio medico portato avanti da un gruppo di cardiologi statunitensi ha avvertito la comunità scientifica di tenere tutta la lineup di iPhone 12 lontana dai dispositivi cardiaci a causa di interferenze elettromagnetiche.

La serie di iPhone 12 include un gruppo di magneti che aiutano ad allineare gli accessori MagSafe al dispositivo e anche se Apple aveva già comunicato di prestare attenzione ai pazienti con pacemaker e defibrillatori impiantati, un gruppo di cardiologi hanno voluto effettuare ulteriori test per vedere quanto può essere rischioso per i pazienti che hanno questi impianti cardiaci. É stato preso quindi un iPhone 12 Pro ed è stato passato sul petto di un paziente con un defibrillatore impiantatile:

Quando abbiamo avvicinato l’iPhone al torace del paziente, il defibrillatore è stato disattivato. Abbiamo visto sul programmatore del defibrillatore esterno che le funzioni del dispositivo erano sospese e rimanevano sospese. Quando abbiamo tolto il telefono dal torace del paziente, il defibrillatore è immediatamente tornato alla sua normale funzione. Siamo rimasti tutti sbalorditi. Avevamo pensato che il magnete di un telefono sarebbe stato troppo debole per far scattare l’interruttore magnetico del defibrillatore.

Il risultato è stato preso con la dovuta importanza, in quanto l’utilizzo di questi dispositivi in funzione ha il compito di riportare il cuore ad un ritmo cardiaco regolare e i pacemaker usano l’elettricità per mantenere costante il battito cardiaco. Se consideriamo che più di 300 mila persone (solo negli Stati Uniti) si sottopone ogni anno ad un intervento chirurgico per impiantare uno di questi dispositivi e circa uno smartphone su 4 venduto l’anno scorso era un iPhone 12 la scoperta di questo studio diventa ancora più importante.

Riteniamo che i nostri risultati abbiano profonde implicazioni su larga scala per le persone che vivono quotidianamente con questi dispositivi, che senza pensare, metteranno il telefono nella tasca della camicia o nella tasca superiore o nel cappotto, non sapendo che il loro defibrillatore o pacemaker rischierebbe di funzionare in un modo che potrebbe essere potenzialmente letale.

Fammi sapere la tua! Commenta sui vari Social Network di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS!http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una maglietta, felpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

[via]