AppleZein.net

COVID-19: iPhone ESEGUE il TAMPONE RAPIDO





Sconti Tech

Secondo quanto riportato dalla fonte di oggi, iPhone sarà presto in grado di eseguire un tampone rapido per identificare il COVID-19.

COVID-19, Tampone, iPhone

I test completi e rapidi del COVID-19 sono diventati un segno distintivo fondamentale nella battaglia contro la pandemia nel mondo. Sfortunatamente, per essere sottoposti a questo test a livello tradizionale attualmente, è necessario un viaggio in una clinica o in un sito istituzionale apposito, per poi attendere il risultato in casa propria o all’esterno della struttura.

Tuttavia, la Kroger Health ha annunciato oggi che ha in programma di ottenere l’approvazione della FDA per il primo test rapido per il COVID-19, abilitato direttamente per uno smartphone.

Secondo un comunicato stampa, i pazienti somministreranno a loro stessi un tampone nasale fai da te, completando l’operazione tramite il loro iPhone ad esempio, eseguendo una scansione del tampone utilizzando la tecnologia AI, ovvero di intelligenza artificiale + sensore LiDAR. A questo punto, l’app fornirà i risultati “in pochi secondi”, e saprete di essere positivi o negativi al COVID-19.

Ciò che l’app mira a fare è rimuovere ogni dubbio sui risultati effettivi del test utilizzando l’IA per determinare correttamente la posizione della linea dei risultati. Nei test rapidi dell’antigene COVID-19, la presenza e la posizione di una linea in diverse aree determina se il paziente risulta positivo o negativo per COVID-19, ed alcuni pazienti potrebbero interpretare erroneamente le linee, portando da una falsa comprensione di quale sia effettivamente il loro risultato. Quindi, bisognerà utilizzare un prodotto fai da te in farmacia, e determinarne il risultato tramite un’applicazione apposita, che potrebbe presto arrivare anche in Europa e quindi anche in Italia.

In conformità con la legge degli Stati Uniti, l’app condividerà automaticamente i risultati con le agenzie sanitarie pubbliche appropriate e si atterrà a tutte le norme e regolamenti HIPAA. La speranza è che questo nuovo test aumenti il ​​numero di persone che possono sottoporsi autonomamente alla cosa, permettendo una mappatura tempestiva e quindi una diminuzione dei contagi esponenziale.

Il nuovo test è in attesa dell’approvazione della FDA ed i risultati della sperimentazione clinica presentati all’agenzia mostrano che il test ha un “93% di accordo positivo e 99% di percentuale negativa di accordo rispetto ai test PCR ad alta sensibilità, autorizzati per uso di emergenza”, secondo Kroger Salute.

Battiamo questo virus!

Fammi sapere la tua! Commenta sui vari Social Network di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una maglietta, felpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

[via]

Da 11 anni cerco di dare un senso al mondo del web, trovando sempre strade nuove da intraprendere, con un tocco di follia.