AppleZein.net
Sconti Tech


L’APP che ti dice se HAI IL COVID-19





Sconti Tech

Secondo quanto riportato dalla fonte di oggi, un’app riesce a diagnosticare la presenza del COVID-19 tramite la nostra voce.

COVID-19, App Store, Diagnosticare

È stata recentemente presentata una nuova app in grado di diagnosticare la presenza del COVID-19 all’interno di un soggetto, e non ha bisogno altro che di un campione vocale, secondo un’azienda con sede in Israele. Nei test condotti su ben 2.000 partecipanti casuali, l’app ha raggiunto un tasso di precisione dell’81,2%, inclusi i portatori di COVID-19 nella versione asintomatica.

L’app si chiama Vocalis e raccoglie molti dati relativi alla voce di una persona. Ha sviluppato una tecnologia che identifica le caratteristiche di una potenziale malattia sulla base dell’analisi della voce di un soggetto casuale.

L’algoritmo dell’azienda estrae 512 caratteristiche da un campione vocale e crea un’immagine, ovvero uno spettrogramma con cui può diagnosticare possibili malattie e quindi anche il COVID-19. Chiaramente, vengono considerati anche altri fattori come dati inseriti manualmente dall’utente: febbre, nausea, mal di testa e molto altro. Unendosi poi alla traccia audio, scandagliando singolarmente le varie registrazione, si determinano i minimi cambi di voce che generano determinate malattie o virus.

Il set di dati pre-formazione dell’azienda include oltre 275.000 parlanti in diversi in varie lingue per renderlo universalmente accessibile, ma c’è un problema… Quest’app non sarà praticamente mai disponibile su App Store, perché si tratta di una versione destinata solo alle aziende, e soprattutto a tutti coloro che devono tornare a lavoro dopo eventuali lockdown e hanno bisogno di sapere rapidamente se sono positivi o meno.

Per garantire la coerenza dei dati e preservare la privacy, agli utenti viene semplicemente chiesto di contare da 50 a 70 per fornire il campione vocale, nulla di più! Il tasso di accuratezza riscontrato nello studio è paragonabile a quello dei test rapidi a flusso laterale, ovvero il classico tampone rapido e non molecolare, ma per il rapido necessitiamo di un tampone nasale, cosa che qui non esiste.

Insomma, arriverà mai gratuitamente per tutti su App Store? Verrà approvata dal nostro paese?

Fammi sapere la tua! Commenta sui vari Social Network di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una maglietta, felpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

Da 11 anni cerco di dare un senso al mondo del web, trovando sempre strade nuove da intraprendere, con un tocco di follia.