AppleZein.net

iPhone 13 mini: ANTEPRIMA del PROTOTIPO?

Secondo quanto riportato dalla fonte di oggi, queste sarebbero le immagini in anteprima del nuovo iPhone 13 mini.

iPhone 13 mini, Anteprima, Immagini

Il noto leaker @MajinBuOfficial torna a far parlare di se, e stavolta lo fa presentando la prima immagine in anteprima del nuovo iPhone 13 mini, che dovrebbe essere presentato a settembre 2021 insieme ai nuovi iPhone 13, iPhone 13 Pro ed iPhone 13 Pro Max.

La fonte conferma che queste sarebbero le immagini in anteprima, dove viene chiaramente mostrato il nuovo comparto fotografico sfalsato e non più allineato, che permette l’inserimento interno di un sensore più grande e completo, in modo da migliorarne la qualità complessiva. Inoltre, questo cambio sarà dovuto, secondo i rumors, anche al riposizionamento della barra sensori Notch, che verrà rimpicciolita ed alzata sul bordo in alto, in modo da modificare l’aspetto frontale e allo stesso tempo potenziare alcune tecnologie come quella LTPO per un display a 120Hz di Refresh Rate.

Sappiamo veramente tante cose suoi futuri iPhone 13, come ad esempio che dovrebbero adottare la tecnologia always-on-display, che permetterà di mantenere attivo lo schermo senza consumare energia, visionando notifiche, orario e data del giorno corrente. Ma non solo, sappiamo anche che avrà un nuovo chip A15 Bionic, il più potente e veloce mai visto su uno smartphone, ed forse anche un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali Touch ID al di sotto del display.

Secondo il famoso analista Ming-Chi Kuo invece, Apple sta pianificando di aumentare la disponibilità dei modelli di iPhone compatibili con la nuova tecnologia e rete 5G mmWave, in modo da permette ad altri paesi del mondo di usufruirne tramite operatori di telefonia locale.

All’interno di una nuova nota di ricerca ottenuta dal famoso sito MacRumors, Kuo afferma che l’infrastruttura per la tecnologia mmWave aumenterà notevolmente quest’anno in luoghi come il Canada, il Giappone, l’Australia e i moltissimi paesi europei, Italia compresa secondo le ultime informazioni. Apple attualmente vende delle versioni di iPhone 12 mmWave ma solo negli Stati Uniti, contrassegnando però il 30/35% delle spedizioni complessive di iPhone 12 nel mondo, quindi un ottimo risultato da portare anche da altre parti.

Mentre le spedizioni di smartphone 5G sono aumentate in modo significativo nel 2020, grazie ovviamente all’arrivo degli iPhone 12, la maggior parte delle antenne supportava solo l’ancora scarsa ed acerba tecnologia Sub-6 GHz. Si ritiene ovviamente che la rete dati 5G con supporto alla funzione mmWave avrà dei vantaggi particolari, ovvero una maggiore velocità dei dati ed anche una minore latenza.

Insomma, ci aspettano tante novità quest’anno? Si, ma intanto godiamoci l’Apple Event di oggi.

Fammi sapere la tua! Commenta sui vari Social Network di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una maglietta, felpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

[via]